PER OFFRIRTI IL MIGLIOR SERVIZIO POSSIBILE IN QUESTO SITO UTILIZZIAMO I COOKIES

mef settembre 14

Compagnia MeF ensemble
Direzione artistica: Benilde Marini
Coreografie: Irene Calagreti – Benilde Marini
Danzatrici:  Rachele Battistini – Irene Calagreti – Gaia Martinelli - Milena Marzi – Raffaella Mencarelli – Valentina Pagliarini – Beatrice Paleani - Sofia Sborzacchi 

Giovane compagnia emergente. Nasce nel 2012 a Cagli con la direzione artistica di Benilde Marini. La prima produzione dal titolo “Ophelia: essere o non essere” viene presentata (in estratto) a Danzainfiera 2013 e viene inserita all’interno di Metro Talent, vetrina per giovani compagnie emergenti. 

A maggio lo spettacolo viene presentato durante il convegno “arte e psicologia” organizzato dall’Associazione Nazionale Psicoanalisi e successivamente al Teatro Comunale di Cagli.

Viene presentato per il Liceo Scientifico di Pergola, in giugno, come spettacolo dibattito sulla condizione femminile.

Presentato a Chianciano Terme e al Teatro delle Muse (estratto) in Luglio. Da allora in forma di estratti presentato in vari contesti anche solo performativi. Invitato alla finale (Ottobre 2013) al Festival delle Arti di Bologna diretto da Andrea Mingardi e a Torino, Teatro Marchesa in marzo 2014.

Su espressa richiesta della Direzione del Teatro di Cagli riproposto il 27 aprile in versione integrale in occasione del Dance Immersion Festival  preview edizione 2014.

La seconda produzione dal titolo “La sacralità dell’azione” nasce sulla scia dei cento anni dalla nascita de “Le sacre du Printemps” di Vaslav Nijinski e viene presentata nel contesto del Dance Immersion Festival il 31 agosto 2013 e riproposta in “estratti” in vari contesti nazionali riservati a giovani compagnie emergenti. Su richiesta del Direttore artistico del Festival dell'ospitalità presentato a Macerata il 20 settembre 2014 e su richiesta del Direttore artistico presentato a Candelara (PU) in occasione del Contemporary art Festival il 21 settembre 2014.

La produzione 2014 “La superficialità dell’abisso” è stata presentata in anteprima il 5 settembre al Teatro comunale di Cagli in occasione della sesta edizione del dance Immersion Festival. Produzione in collaborazione con il quintetto del Montefeltro su musica di Schubert.

 

contatti: Direttore artistico Benilde Marini 393 9690277